Visitare Roma in Settembre, Lazio in Settembre

Visitare Roma in Settembre, questo è uno dei mesi migliori per fare le vacanze e soggiornare a Roma, Lazio in Settembre da godere.

In Settembre la regione Lazio oltre a proporre ai turisti i beni storico-culturali, offre moltissime sagre da vivere e gustare.

Lazio - Viterbo
Sagra del Fungo Porcino
Nella splendida cornice di Piazza Umberto I°, che ha sullo sfondo il suggestivo Palazzo Altieri, si svolge la quarta edizione della Sagra del Fungo Porcino di Oriolo Romano.
Oltre a gustare prelibate pietanze a base di porcini, la festa sarà animata da musica e balli e da un mercatino di antiquariato e modernariato.

Roma
Sagra della cucina regionale
Nell'ambito della festa patronale di Santa Maria vengono allestiti stand di gastronomia regionale lungo il corso principale della frazione. Presso ogni banco si potranno gustare una decina di piatti tipici delle Marche, Campania, Puglia, Sicilia, Calabria, Abruzzo, Lazio, Lombardia, Basilicata e Veneto, cucinati in modo artigianale. Ad allietare i presenti anche musiche e balli tradizionali. E in chiusura, spettacolari fuochi di artificio.

Roma
Sagra del Pizzutello

Guida alla degustazione dell'uva "pizzutello" direttamente sui luoghi di produzione nella due giorni settembrina del borgo laziale di Tivoli, a partire da piazza Rivarola. Poco distante, in piazza delle Mole, è allestita un'esposizione di artigianato e prodotti tipici, mentre in piazza Plebiscito una mostra fotografica sul pizzutello. Proprio in quest'ultima piazza, alle ore 11 di domenica, avrà luogo la rituale benedizione delle uve, e alle 17 partiranno le "tamburellare", signore in ricchi abiti ottocenteschi che, suonando e ballando, faranno da guida all'antico borgo.



 
Ultime notizie pubblicate